La Banca Centrale Argentina ha inaspettatamente alzato il suo tasso di interesse di riferimento per salvare il peso

- Aug 20, 2018-


Nei giorni scorsi, la banca centrale argentina ha inaspettatamente innalzato il tasso di Leliq di sette giorni di 500 punti base al 45% e lo ha mantenuto almeno fino a ottobre, quando il peso è diminuito. In precedenza, il peso è sceso del 2,5% rispetto al dollaro a un minimo storico di 30 pesos rispetto al dollaro, tra le preoccupazioni sull'impatto della crisi finanziaria turca sulle valute dei mercati emergenti e l'allargamento di una sonda anticorruzione in Argentina. L'economia argentina è entrata in recessione quest'anno, la quarta volta quest'anno che la banca centrale ha alzato i tassi di interesse in modo imprevisto. Il peso argentino è sceso del 35% quest'anno, secondo solo alla lira turca.